Impasto pane con farina di Sorgo dolce/salato

Condividi nei tuoi social network

Oppure puoi copia incollare e condividere questo link

Ingredienti

Modifica calcolo porzioni:
400 gr di farina normale
100 gr di farina di sorgo integrale
1 cubetto di lievito fresco
2 cucchiaini di sale (se salato)
Acqua tiepida a portata
200 gr di zucchero di canna (se dolce)
250 ml di latte di riso (se salato)

Aggiungi segnaricetta

Devi loggarti o creare un account per aggiungere ai tuoi preferiti questa ricetta

Impasto pane con farina di Sorgo dolce/salato

Caratteristiche:
  • Senza Uova
  • Vegetariano
Tipo Cucina:

Recentemente ho scoperto la farina di Sorgo, davvero buonissima. Ha un sapore rustico davvero intrigante...

  • 4 ore
  • Per 4 persone
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

Condividi

Per l’impasto salato:  Mescoliamo le farine con 2 cucchiaini di sale in una terrina grande; sciogliamo il cubetto di lievito fresco in un bicchiere pieno di acqua calda ed un pizzico di zucchero.
Dopo 10 minuti, mettiamo il lievito assieme alla farina ed impastiamo bene energicamente con la forchetta: la palla deve risultare compatta ma elastica, quindi ci regoleremo di conseguenza con farina o con acqua.
Trasferiamoci su un piano infarinato ed impastiamo per circa 10 minuti; copriamo l’impasto con un panno e mettiamolo in un ambiente chiuso, caldo e buio per circa 3 ore.
Riprendiamo la palla che sarà lievitata e riscaldiamo il forno a 220° per 10 minuti.
Possiamo fare ora tutte le forme che vogliamo e più ci piacciono!
Cuociamo il pane per circa 30 minuti a 220°, gli ultimi 20 a 180°, controllando che si dori ma che non si secchi.

Per l’impasto dolce:  Mescoliamo le farine con lo zucchero in una terrina grande; sciogliamo il cubetto di lievito fresco in un bicchiere pieno di latte caldo ed un pizzico di zucchero.
Dopo 10 minuti, mettiamo il lievito assieme alla farina ed impastiamo bene energicamente con la forchetta: la palla deve risultare compatta ma elastica, quindi ci regoleremo di conseguenza con farina o con latte.
Trasferiamoci su un piano infarinato ed impastiamo per circa 10 minuti; copriamo l’impasto con un panno e mettiamolo in un ambiente chiuso, caldo e buio per circa 3 ore.
Riprendiamo la palla che sarà lievitata e riscaldiamo il forno a 220° per 10 minuti.
Possiamo fare ora tutte le forme che vogliamo e più ci piacciono!
Cuociamo il pane per circa 30 minuti a 220°, gli ultimi 20 a 180°, controllando che si dori ma che non si secchi.

 

(Visitata 22 volte, 1 visite oggi)

Nadia Maffioli

Una mamma pazza con tante idee per la testa, tanti hobbies dove metto tutto il mio amore e passione, tra cui la cucina !!!

Recensioni Ricette

Inserisci tu la prima recensione a questa ricetta! Usa il modulo qui sotto
precedente
Succo ace
successivo
Zucchine alla carbonara
precedente
Succo ace
successivo
Zucchine alla carbonara

Lascia un tuo commento